LA SEGRETERIA DIGITALE A 360 GRADI - CORSO A VOUCHER

A Voucher

Proposto da: Computer Learning SC

Contenuti

Categoria corso
PROFESSIONALIZZANTI
Tipologia di corso
Servizi Generali Aziendali
Modalità di svolgimento della formazione
FAD
Descrizione della modalità di formazione

Il percorso formativo, per una durata totale di 322 ore, si articola in 12 moduli caratterizzati da un’alternanza tra fasi d’aula e di laboratorio svolte in FAD sincrona, più il tirocinio obbligatorio in un’azienda del territorio, per un totale di 13 moduli. In particolare (fatta eccezione per il primo incontro introduttivo, quello di bilancio finale, e una serie di moduli “trasversali”), i moduli 2-3-4-6-7-8 sono concepiti come una sorta
di “capitoli” del corso, in un’ottica integrata ma auto-sussistente, in relazione alla formazione delle competenze traguardo: ciascuno di questi moduli proporrà una prima fase d’aula seguita da un relativo laboratorio, professionalizzante rispetto ad una specifica area di attività. La parte di formazione d’aula/laboratorio, di 162 ore sarà propedeutica alla fase di tirocinio di 160 ore; fatta eccezione per l’ultimo modulo, che prevede un incontro di 4 ore al termine del tirocinio per trarre il bilancio di fine corso. A livello temporale/organizzativo, il corso verrà svolto nell’arco di circa 3 mesi e mezzo, con frequenza di circa 6 ore al giorno dal lunedì al venerdì durante la fase d’aula/laboratorio (primo mese e mezzo); part-time per 4 ore al giorno durante la fase di tirocinio (mesi successivi).

Certificazione rilasciata
Attestato di frequenza
Sintesi dei contenuti

MODULO 1 - Introduzione al corso (2 ore)

MODULO 2 - Segreteria organizzativa (24 ore)

MODULO 3 - Gestione clienti e fornitori (28 ore)

MODULO 4 - Gestione documentale efficiente (16 ore)

MODULO 5 - Diritto del lavoro (8 ore)

MODULO 6 - Basi gestione amministrativa (24 ore)

MODULO 7 - Basi gestione contabile (16 ore)

MODULO 8 - Supporto al digital marketing (24 ore)

MODULO 9 - Sicurezza sul lavoro (8 ore)

MOUDULO 10 - Ricerca attiva del lavoro (4 ore)

MODULO 11 - Preparazione al tirocinio (4 ore)

MOUDULO 12 - TIROCINIO OBBLIGATORIO IN AZIENDA (160 ore) 

MOUDULO 13 - Bilancio finale (4 ore)

Moduli

1 - Introduzione al corso

Il primo modulo è orientato anzitutto alla conoscenza dei partecipanti e alla condivisione del patto formativo, indispensabile per stabilire un buon clima di gruppo e responsabilizzare i corsisti verso i traguardi di apprendimento. Di seguito viene svolta un’introduzione alle attività che verranno sviluppate durante il corso, mediante presentazione di esempi concreti tratti dai contesti professionali.

Obiettivi specifici:

  • Conoscere e condividere il patto formativo e il programma del corso
  • Stimolare la conoscenza tra i partecipanti e la condivisione delle esperienze pregresse
  • Conoscere la specificità e valore aggiunto del profilo professionale oggetto del corso

Contenuti:

-        Discussione patto formativo;

-        Presentazione e conoscenza reciproca dei partecipanti, condivisione delle esperienze di lavoro precedenti (se presenti);

-        Presentazione della figura professionale oggetto del corso (storia ed evoluzione) e relative competenze traguardo;

Presentazione e discussione esempi illustrativi di alcune mansioni richieste nei contesti aziendali Trentini (segreteria generale, rapporto con i clienti, amministrazione, supporto commerciale).

Ore: 2
2 - Segreteria organizzativa

Dopo l’introduzione, il secondo modulo è inteso a formare i partecipanti alla principale competenza richiesta nei contesti professionali per il ruolo di segreteria: quella relativa al presidio gestionale-organizzativo, con particolare attenzione alle esigenze della direzione o della funzione aziendale di riferimento. Le competenze “tradizionali” vengono estese a quelle digitali mediante l’utilizzo di alcuni tra i più diffusi applicativi software per la gestione dell’agenda, del calendario e per lo scheduling di attività; a cui si accompagna un uso efficace dell’e-mail, la redazione e archiviazione documentale di base, i servizi di booking per l’organizzazione di viaggi/trasferte, la realizzazione di semplici ricerche sul web.

Obiettivi specifici:

  • Coordinare l’agenda del superiore monitorando riunioni, incontri ed eventi in autonomia
  • Organizzare riunioni sulla base di disposizioni avute
  • Saper ricercare, gestire, archiviare documenti scritti e presentazioni
  • Rilevare e progettare in autonomia micro-cambiamenti organizzativi nelle procedure di riferimento

Contenuti:

-        I fondamenti dell’organizzazione aziendale (figure, processi, connessioni, problematiche);

-        Il lavoro per obiettivi e per progetti;

-        Il ciclo di Deming (“Plan-Do-Check-Modify”), elementi di time management;

-        Pianificare le priorità (es., matrice di Eisenhower);

-        Gestione della posta in arrivo, rubrica dei contatti, filtri, ricerche (es., con MS Outlook);

-        Redazione semplici documenti e comunicazioni (es., con MS Word);

-        Archiviazione allegati e documenti (supporto cartaceo, digitale, online – es., su cartella condivisa);

-        Scansione e stampa di documenti di diverso formato;

-        L’organizzazione del calendario e dell’agenda per i task lavorativi:

  • Gestione di un calendario condiviso (es., su MS Outlook/Office 360);
  • Controllo disponibilità e inserimento ferie/permessi/malattia (es., su MS Teams);
  • Gestione scheduling di attività/riunioni/appuntamenti (es., su MS Outlook/Office 360; tasklist su piattaforma online); previsione organizzazione ambienti e strumentazioni;
  • Organizzazione di sessioni in video-conferenza e meeting call (conference call, Skype videoconferenza, stanza condivisa in piattaforma online);

-        La pianificazione e l’organizzazione di trasferte ed eventi su specifiche date

  • Portali per il booking di servizi di viaggio/trasferte;
  • Gestione del budget assegnato;

-        Tecnologie di supporto alla segreteria direzionale, esercitazione:

  • Ricerca sul web per parola chiave (es., attraverso Google/motori di ricerca);
  • Presentare i risultati della ricerca con software di presentazione (es., MS PowerPoint);

-        L’orientamento alla qualità e al miglioramento continuo dei processi:

  • Il sistema ISO 9001 (normativa, procedure, moduli);
  • Cenni di ergonomia applicata al luogo di lavoro;
  • Principi di sostenibilità ambientale e gestione/smaltimento rifiuti (direttiva UE 2018/851);
  • Esercitazione: individuare weaknesses e proporre micro-cambiamenti organizzativi;

-       Discussione e riflessione in plenaria a partire dai case studies elaborati.

Ore: 24
3 - Gestione clienti e fornitori

Il terzo modulo è inteso a formare i partecipanti a una gestione efficace del rapporto con clienti e fornitori, mettendo alla prova le competenze relazionali e di comunicazione mediante esercitazioni mirate e simulazioni operative che prevedono un ampio utilizzo degli strumenti digitali a supporto, dall’email all’utilizzo di portali e strumenti social. Il lavoro prevede la proposta di case studies esemplari presi dai contesti professionali (svolti attraverso le tappe: analisi caso proposto, esercitazione, discussione).

Obiettivi specifici:

  • Conoscere i requisiti fondamentali (comportamenti, attitudini, tecniche, restrizioni normative) necessari nell’esercitare il rapporto con i clienti e fornitori
  • Conoscere e saper interpretare alcune dinamiche tipiche tratte contesti aziendali
  • Saper gestire le relazioni mediante l’uso degli strumenti tradizionali e innovativi (digitali)

Contenuti:

-        Esempi di lavoro in team: gestione dei ruoli e compiti, gestione del tempo, rispetto degli altri, ascolto attivo, problem solving cooperativo;

-        Tecniche di comunicazione efficace (in presenza, telefonica, scritta);

-        Atteggiamenti e comportamenti;

-        Le normative ed i comportamenti a tutela della privacy dei dati sensibili (cenni al GDPR);

-        L’accoglienza del cliente (preparare l’incontro, accogliere il visitatore, saper congedare, garantire il seguito della visita);

-        Consultazione/modifica elenco clienti e fornitori mediante applicativo Customer Relationship Management (CRM)/foglio MS Excel/DB relazionale con MS Access;

-        Gestione della relazione mediante mezzo telefonico, con l’ausilio di elenchi in DB o fogli di calcolo;

-        Gestione della relazione tramite e-mail:

  • Conoscenza tipologie di file allegati;
  • Creazione di documenti Office (es., comunicazione ufficiali, avvisi, lettera di reclamo, ecc.);
  • Creazione/stampa di pdf;

-        Gestione della relazione mediante utilizzo di piattaforme o portali online:

  • Visualizzazione e navigazione in un portale;
  • Inserimento e condivisione di informazioni;

-        Gestione della relazione mediante sito Internet, strumenti social e web 2.0:

  • Analizzare e riportare le informazioni a partire da un blog sul sito aziendale;
  • Rilevazione/inserimento comunicazioni in una pagina Facebook aziendale.
Ore: 28
4 - Gestione documentale efficiente

Di seguito, nel modulo 4, viene affrontato il tema importante e trasversale della gestione documentale efficiente mediante acquisizione della competenza di utilizzo di un software CRM in un sistema informativo (SI) aziendale, contestualizzando l’apprendimento rispetto ad alcune tra le più frequenti modalità operative richieste dalle aziende allo stato attuale. Il modulo è orientato alla formazione di una competenza digitale fortemente finalizzata all’esercizio della professione: dove cioè alla fluidità strumentale è affiancato un elevato senso critico e un modus operandi preciso e sistematico al fine di saper operare con autonomia tutto il processo che va dalla richiesta, al reperimento e all’invio delle informazioni a valore, personalizzando in base all’interlocutore/destinatario.

Obiettivi specifici:

  • Conoscere il panorama degli strumenti e gli applicativi informatici a disposizione delle aziende nei SI attuali
  • Saper ricercare efficacemente le informazioni
  • Sapere comprendere, riconoscere, classificare le diverse tipologie di informazioni e documenti
  • Sapere presentare, inviare, condividere (anche mediante portale/piattaforma) le informazioni a valore con i responsabili aziendali

Contenuti:

-        L’archiviazione e ricerca di informazioni su supporto cartaceo/modalità e sistematizzazione;

-        L’archiviazione e ricerca di informazioni in digitale: panoramica degli strumenti (es., MS Excel, MS Access, software CRM oncloud- es. vTiger);

-        Caratteristiche e funzionalità mediante esempi tratti dall’esperienza lavorativa;

-        Laboratorio: utilizzo di un CRM aziendale

  • Attivazione di un’utenza;
  • Navigazione;
  • Ricerca di informazioni;
  • Classificazione e archiviazione documenti;

-       Presentazione e invio/condivisione delle informazioni con i referenti responsabili.

Ore: 16
5 - Diritto del lavoro

Il modulo è inteso a formare i partecipanti rispetto alle nozioni di diritto del lavoro essenziali per l’esercizio della professione di addetto alla segreteria.

Obiettivi specifici:

  • Conoscere e saper applicare in un contesto professionale i principali elementi di prima necessità relativi al diritto del lavoro e diritto sindacale

Contenuti:

-        La costituzione del rapporto di lavoro

-        Le tipologie di contratti e il loro trattamento amministrativo (rapporti collettivi, individuali; apprendistato, a chiamata, a tempo determinato, indeterminato)

-        La prestazione di lavoro/orario/retribuzione

-        La redazione del contratto di lavoro

-        Le procedure di assunzione (lettera di assunzione)

-        L’apertura delle posizioni e il L.U.L.

-        L’accoglienza

-        Le procedure di cessazione e il Trattamento di Fine Rapporto (TFR)

-        Cenni al diritto sindacale, diritto allo sciopero

-        Riferimenti normativi per approfondimento

-        Laboratorio: esercitazione

Ore: 8
6 - Basi gestione amministrativa

Dopo il laboratorio sulla gestione documentale e il breve focus di diritto sul lavoro, vengono svolti i moduli 6-7, in cui le competenze della figura oggetto del corso vengono estese al supporto alla gestione amministrativo/contabile, agevolata e resa più fluida dall’utilizzo diffuso dei mezzi ICT. In base alle esigenze attuali più rilevanti, l’operatività viene applicata ad esempi relativi alla registrazione ordini cliente, ddt, bolle e fatture nel SI aziendale mediante software CRM o altro; al controllo/gestione dell’archiviazione dei contratti e buste paga del personale; all’inserimento/ricerca dati e informazioni natura amministrativa nel SI aziendale. Inoltre, viene proposto un approfondimento sulla fatturazione elettronica, la cui gestione è divenuta indispensabile nei contesti odierni.

Obiettivi specifici:

  • Saper redigere, reperire, registrare i principali documenti amministrativi nel SI aziendale
  • Saper utilizzare la fatturazione elettronica
  • Saper svolgere la gestione dell’archiviazione dei contratti e delle pratiche amministrative
  • Saper effettuare l’inserimento/ricerca dati e informazioni di natura amministrativa nel SI aziendale, su Internet, nei portali

Contenuti:

-        Le basi dell’organizzazione aziendale (forme giuridiche delle aziende, cenni di amministrazione del personale, adempimenti obbligatori e relative registrazioni contabili);

-        I principali documenti nel processo di amministrazione (ordine cliente, ddt, bolle, fatture):

  • Redazione documenti e stampa, in cartaceo o pdf;
  • Archiviazione nel sistema informativo;

-        Le basi della fatturazione elettronica:

  • La Fatturazione Elettronica tra privati;
  • La Fatturazione Elettronica verso la P.A.;
  • La Fatturazione Elettronica verso il consumatore finale;
  • L’archiviazione delle fatture elettroniche;

-        Contrattualistica e pratiche amministrative (proposta di case studies e laboratorio, es., contratti e buste paga del personale);

-        Inserimento e ricerca informazioni in cartella condivisa su server e portale online;

-        Esempio: la gestione amministrativa della formazione interna.

Tutti gli esempi di attività verranno di preferenza contestualizzati alle realtà già contattate che mostrano interesse alla figura professionale.

Ore: 24
7 - Basi gestione contabile

Il modulo 7 consiste nello svolgimento di un laboratorio atto a formare una competenza di base relativa alla gestione contabile (saper eseguire operazioni essenziali, come la redazione della prima nota e la gestione dei pagamenti online, assai richieste nei contesti professionali). Analogamente all’impostazione adottata nel resto del corso, il lavoro con gli applicativi informatici è orientato alla conoscenza, mediante simulazione, dei processi nei contesti e nei casi reali.

Obiettivi specifici:

  • Saper svolgere efficientemente un rendiconto contabile e la gestione della prima nota
  • Saper effettuare/gestire pagamenti con applicativo online

Contenuti:

-        Gestione rendiconto flussi monetari in ingresso e in uscita mediante applicativo informatico;

-        Effettuazione prima nota cassa/banca;

-        Elementi sistema di retribuzione (struttura, rilevazione delle presenze, ferie e permessi, infortuni sul lavoro e malattia);

-        Gestione paghe con applicativo online;

-        Pagamento canoni e utenze;

-        Svolgimento semplici adempimenti fiscali (es., attraverso modello F24);

-        Coordinamento/gestione delle comunicazioni in un processo reale (simulazione).

Ore: 16
8 - Supporto al digital marketing

A completamento dei quattro macro-blocchi finalizzati alla formazione delle competenze traguardo dei partecipanti (segreteria generale, rapporto con i clienti, gestione amministrativa, supporto commerciale), il modulo 8 va ulteriormente ad estendere e ad arricchire il profilo in uscita attraverso l’acquisizione delle principali abilità e conoscenze necessarie per un efficace supporto alla funzione commerciale e marketing. Il modulo ha un orientamento fortemente operativo e contempla un esteso utilizzo degli strumenti digitali più diffusi e adatti al compito (inclusi i portali di e-commerce e la collaborazione nelle tecniche di social-media marketing).

Obiettivi specifici:

  • Supportare la promozione commerciale di prodotto/servizio
  • Collaborare alla gestione di progetti di comunicazione
  • Supportare la gestione di eventi e fiere
  • Collaborare alla realizzazione di indagini di customer satisfaction

 Contenuti:

-        Le politiche commerciali aziendali, dal marketing (concetti base) al web-marketing;

-        Realizzazione di documentazione a supporto commerciale:

  • Predisposizione di offerte e preventivi;
  • Predisposizione documenti di spedizione e rapporto con spedizionieri;

-        Organizzazione di fiere ed eventi, su specifica data:

  • Supporto all’organizzazione/logistica;
  • Inserimento nuovi contatti in foglio Excel/software CRM/DB Access;
  • Realizzazione documentazione per rendicontazione;

-        Utilizzo dei canali web-marketing per la promozione di prodotto/servizio, su specifica:

  • Redazione e inserimento comunicazione attraverso web marketing/social networking;
  • Supporto alla predisposizione e invio comunicazioni periodiche (newsletter);
  • Panoramica strumenti/portali e-commerce;
  • Effettuare operazioni di promozione attraverso una pagina Facebook di prodotto/servizio;

-        Gestione comunicazioni per rilevazione informazioni indagine di mercato, su specifica:

  • Invio richieste;
  • Gestione dei feedback (es., verifica tempistiche, invio solleciti, ringraziamenti, ecc.)
  • Inserimento dati in foglio Excel/piattaforma online;

-        Monitoraggio bandi e opportunità (es., Avvisi, bandi di gara, ecc.), su specifica:

  • Consultazione portali online;
  • Redazione documentazione amministrativa necessaria per la partecipazione (es., moduli, modelli, capitolati, ecc.).
Ore: 24
9 - Sicurezza sul lavoro

Il modulo è finalizzato a formare i partecipanti in merito alle principali norme e nozioni pratiche per la gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro: per essere in grado di operare in sicurezza e nel rispetto delle norme vigenti, identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l'ambiente. A conclusione del modulo, previa frequenza di almeno il 90%, verrà rilasciato l’attestato di sicurezza sui luoghi di lavoro (generale e rischio basso).

Obiettivi specifici:

  • Conoscere le principali norme in tema di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Saper individuare i rischi e mettere in atto le misure necessarie alla gestione della sicurezza

Contenuti:

Formazione Generale

-        Concetto di rischio;

-        Concetto di danno;

-        Concetto di prevenzione e protezione;

-        Organizzazione della prevenzione aziendale;

-        Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali;

-        Organi di vigilanza, controllo e assistenza;

-        Riferimenti normativi.

Formazione specifica (rischio basso)

-        Rischi infortuni:

  • Meccanici generali;
  • Elettrici generali.

-       Laboratorio: esercitazione

Ore: 8
10 - Ricerca attiva del lavoro

Il modulo è finalizzato a far acquisire ai partecipanti i principali strumenti per la ricerca attiva del lavoro, quale ulteriore bagaglio formativo indispensabile per ampliare il proprio orizzonte in termini saper ricercare, riconoscere e saper cogliere le opportunità occupazionali.

Obiettivi specifici:

  • Saper ricercare e riconoscere le opportunità lavorative, utilizzando efficacemente i principali strumenti per la ricerca attiva del lavoro
  • Saper cogliere le opportunità attraverso la presentazione efficace del proprio profilo professionale

Contenuti:

-        Realizzazione CV formato Europass;

-        Redazione lettera di presentazione;

-        Inserimento profilo su LinkedIn;

-        Ricerca attiva nei portali web (es., Trentino Lavoro, bacheche online, società di selezione del personale, concorsi pubblici, ecc.);

-        Simulazione di un colloquio.

Ore: 4
11 - Preparazione al tirocinio

Al termine della fase d’aula/laboratorio, il modulo è finalizzato ad illustrare la successiva fase di tirocinio: lo svolgimento dello stesso e le regole che dovranno essere seguite, presentando i diritti e i doveri del tirocinante. Il modulo è svolto attraverso formazione individualizzata per condividere e finalizzare con ciascun partecipante il Progetto Formativo Individuale (PFI), che verrà proposto in corso d’opera. Un estratto sintetico del documento costituirà la scheda “Piano di tirocinio”, su cui verranno indicati gli obiettivi e le attività da svolgere e su cui i partecipanti potranno annotare le proprie osservazioni e autovalutazioni sull’esperienza svolta.

Obiettivi specifici:

  • Saper mettere in atto conoscenze e strumenti per un efficace svolgimento del tirocinio formativo

Contenuti:

-        Condivisione e finalizzazione PFI

  • Finalità del tirocinio, fasi di lavoro, attività;
  • Regole, diritti e doveri del tirocinante;

-        Strumenti di autovalutazione: griglia di osservazione, diario di tirocinio;

-        Predisposizione scheda “Piano di tirocinio”.

Ore: 4
12 - TIROCINIO OBBLIGATORIO

A seguito della formazione d’aula/laboratorio è prevista una fase di tirocinio obbligatorio di 160 ore in un’azienda locale trentina. Il tirocinio avrà una durata di due mesi/otto settimane, con una frequenza part-time di 4 ore al giorno, ed è previsto come momento fondante di apprendimento esperienziale per offrire ai partecipanti l’opportunità di mettere alla prova, potenziare, sedimentare le competenze apprese in un contesto professionalizzante del territorio. 

In questa fase, i partecipanti saranno messi in condizione di:

  • applicare quanto appreso in aula/laboratorio e quindi di sperimentare le conoscenze acquisite;
  • utilizzare le proprie capacità di analisi e senso critico, le competenze relazionali e le proprie attitudini di problem solving;
  • manifestare il proprio senso di responsabilità nello svolgimento delle attività nel rispetto dei tempi e modi concordati.

Questa fase sarà dunque un’occasione fondamentale al fine di:

  • conoscere approfonditamente la realtà produttiva, con la possibilità di mettere alla prova le abilità di flessibilità e di capacità di adattamento in contesti e situazioni diverse sempre più richieste dalle necessità lavorative – incluso le più elevate competenze digitali acquisite durante il corso;
  • confrontarsi con le persone che lavorano in azienda ponendosi nella condizione di ascolto, umiltà, curiosità, ma nel contempo anche con spirito critico e iniziativa;
  • instaurare relazioni professionali che potrebbero auspicabilmente continuare (se l’attività avrà esito positivo) anche dopo la conclusione del tirocinio.

Per quanto riguarda le modalità di svolgimento, a stretto contatto con il tutor aziendale e seguiti dal tutor dell’ente promotore, i partecipanti attraverseranno essenzialmente due fasi.

Fase 1 – OSSERVAZIONE E AFFIANCAMENTO (40 ore)

Durante le prime due settimane, il tirocinante dovrà svolgere un'accurata attività di osservazione della realtà aziendale e del contesto professionale nel quale sarà inserito (breve apprendistato cognitivo); affiancato inizialmente dal tutor aziendale. Per facilitare l’attività, ad ogni partecipante sarà assegnata una scheda di osservazione. Accanto all’osservazione, il partecipante potrà cimentarsi nello svolgimento di semplici operazioni esecutive.

Fase 2 – SPERIMENTAZIONE GUIDATA (120 ore)

Nelle successive sei settimane, al partecipante saranno assegnati dei piccoli incarichi di complessità crescente per mettere alla prova le competenze apprese nelle aree di attività individuate da PFI, seguendo il processo che va dalla ricerca/reperimento di informazioni a valore, all’adempimento di esigenze organizzative, alla predisposizione di comunicazioni e documenti di riferimento; specie attraverso l’ausilio degli strumenti informatici e le tecniche apprese durante la fase d’aula. Il partecipante svolgerà tali attività con limitata autonomia e sotto la supervisione del tutor aziendale.

Ore: 160
13 - Bilancio finale

Da ultimo, a seguito delle fasi d’aula e del tirocinio in azienda, viene svolto un incontro di bilancio di competenze di fine corso, finalizzato a far acquisire ai partecipanti la consapevolezza in merito a quanto appreso, e all’individuazione condivisa dei successivi passi da svolgere per la ricerca/conseguimento di uno sbocco lavorativo.

Obiettivi specifici:

  • Saper riflettere sull’esperienza svolta, evidenziandone gli aspetti di forza e di debolezza
  • Saper elaborare un’autovalutazione relativa al percorso svolto
  • Saper mettere in luce le competenze acquisite in ottica di inserimento lavorativo

Contenuti:

-        Rielaborazione e verifica dell’esperienza (formazione + tirocinio: valutazioni intermedie, autovalutazione dei partecipanti e dossier individuale);

-        Prova esperta di valutazione finale;

-        Redazione bilancio finale degli apprendimenti e competenze acquisite;

-        Sistema Provinciale di certificazione delle competenze (cos’è, come funziona, servizi);

-        Certificabilità delle competenze acquisite in relazione al Repertorio Provinciale;

-        Consegna scheda “Dossier di bilancio finale”;

-        Discussione/individuazione piano di azione per conseguimento di uno sbocco occupazionale dopo il termine del progetto.

Ore: 4
Torna all'inizio